04

Mar

Studiare la SEO, da dove si comincia

Category : SEO / by

Oggi essere sul web non è più sufficiente, devi esserci, ma devi esserci nel modo giusto perché ci sono anche gli altri, e se lo fanno meglio di te avrai fatto una fatica inutile.

Ma come si fa a ottenere un posto in prima fila sul web? Come fare per farsi notare dal proprio target? Occorre posizionarti sui motori di ricerca. Questo è un lavoro che richiede diverse competenze e che non si può improvvisare, quindi, se vuoi diventare un esperto, devi studiare la SEO, vediamo come.

Studiare la SEO, da dove si comincia

Se vuoi studiare la SEO puoi seguire il percorso di Davide Venturini e di tanti altri imprenditori digitali che si sono da prima appassionati alla materia, e poi ne hanno fatto un vero lavoro. Ovviamente, per imparare bisogna mettersi nelle condizioni per farlo, quindi tu puoi decidere se studiare da un libro, lavorare con chi ha esperienza, frequentare un corso, ma dovrai sempre pensare di non aver mai imparato abbastanza.

Un altro canale interessante da cui puoi iniziare a muovere i primi passi è proprio il web. Online trovi tantissimi articoli che ti possono dare le basi, la terminologia, le strategie semplici. Puoi cominciare da lì e iniziare ad acquisire tecniche e termini.

Le guide degli esperti

Ci sono una miriade di guide, anche gratuite, da dove puoi cominciare a studiare. Attenzione però, non tutte le guide sono valide e riuscire a riconoscerle al primo sguardo è difficile. Fiutato l’affare, molti hanno iniziato a scrivere guide, il problema è che non tutte sono valide. Come riconoscere una buona guida? Leggi l’indice e verifica quali siano gli argomenti proposti, fai una piccola ricerca sull’autore, di solito in rete qualcosa si trova.

studiare la seo

Un corso SEO: meglio in aula o online?

Anche qui l’imperativo è dipende. Ci sono diversi corsi SEO molto validi anche online, a prezzi decisamente più abbordabili di quelli in aula, che possono dare un buon input per cominciare a studiare.

Si può quindi iniziare in questo modo, facendo sempre le dovute valutazioni come nel caso descritto per la scelta del libro. Un corso online ha diversi vantaggi, come quello del prezzo, che abbiamo già nominato, ma anche la possibilità di poter visionare video e slide nel momento in cui ci viene più comodo. Si studia quindi quando si ha tempo.

Il corso in aula è certamente vantaggioso per un motivo principale: dà la possibilità di confrontarsi con gli altri e di provare a lavorare anche in team.

Lo svantaggio è che ci sono degli orari stabiliti, quindi, se non si ha la possibilità di avere del tempo a disposizione, è meglio optare per il corso online.

Gli strumenti della SEO

Una volta che avrai appreso le basi della SEO, dovrai imparare anche a utilizzare gli strumenti adatti. Molti, purtroppo, sono a pagamento, quindi se hai intenzione di fare della SEO la tua professione, inizia a pensare di fare un investimento perché potrai lavorare bene solo quando avrai a disposizione gli strumenti indispensabili.

Un ultimo consiglio

Prova, prova e prova. Fare SEO significa anche fare tanti tentativi (ovviamente non intendiamo a caso) e provare, in modo da trovare il percorso migliore per ogni circostanza.